Quartieri e borghi

Roccalumera sin dall’epoca più remota era articolata in quartieri e borghi: Ficara, in cui si erge intatta l'imponenete Torre Saracena nei pressi della chiesa della Madonna della Catena, e Putioli, nei pressi della chiesa della Madonna del Carmelo.

Si distinguono come caratteristici del paese i Bagli: etimologicamente la voce deriva da “baglivo”, un giudice che decideva sulle liti che sorgevano tra proprietari di terre e di animali. Nel periodo feudale il Baglio era un grande cortile chiuso adibito a mercato ittico-agricolo; il quartiere storico del Baglio con la chiesetta settecentesca del SS.Crocifisso, caratteristico borgo di pescatori, si estende tra la via Mirone e la Via Verdi, un tempo via Consolare Valeria, che attraversava il percorso da Messina a Taormina. Anfratti tipici di quel tempo costeggiano il borgo, con portoni in legno dalle caratteristiche forme tondeggianti che richiamano antiche tipologie architettoniche, angoli pittoreschi dove sopravvivono ancora oggi gli antichi mestieri del mare.

Etichette: 

Sportello del cittadino

Puoi contattare gli uffici dedicati al pubblico tramite telefono o e-mail.

Note Legali

Il Comune vicino a te

Puoi seguire il comune di Roccalumera anche sui social.